Evviva le mamme guerriere (ma anche i papà)

Questo non è un mio post. È la lettera che una delle mamme del gruppo PDA inglese di cui sono un membro ha preparato per il meeting con la scuola in cui avrebbe chiesto, per l'ennesima volta, il sostegno per il suo ragazzo PDA.

Shirley Grogan-White l'ha pubblicata sul gruppo dove ci scambiamo consigli, incoraggiamenti, aiuto, un gruppo che per alcuni dei genitori che ne fanno parte è l'unico posto dove "andare" per trovare persone che capiscano la difficoltà di avere un figlio che "sembra completamente normale" agli occhi degli altri, ma che a casa, dove si sente sicuro, lascia che il PDA si impossessi completamente di lui.

Mi ha colpito molto, quindi le ho chiesto di poterla tradurre per il blog, e lei ha acconsentito.

Viva le mamme guerriere. Ma anche i papà. Viva i genitori guerrieri.

Quella schiera di cui io spero di fare sempre parte.

Quelli che non si arrendono mai, e che continueranno a combattere perché i loro ragazzi abbiano tutto l'aiuto possibile per raggiungere il loro pieno potenziale e coronare i loro sogni.

Buona lettura

Fra


Un Po' Su di me...

Perché ho deciso di iniziare questo blog...

Featured Posts
Posts are coming soon
Stay tuned...
Recent Posts